catacomba

ca|ta|cóm|ba
s.f.
av. 1580; dal lat. tardo catacŭmba(m), comp. di cata- “cata-” e cumba “cavità”, in origine nome di una località della via Appia.


CO
1. spec. al pl., galleria sotterranea usata dai primi cristiani, spec. a Roma, come cimitero e luogo di culto clandestino
2. estens., luogo cupo, umido e privo d’aria
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità