catarsi

ca|tàr|si
s.f.inv.
1870; dal gr. kátharsis, der. di kathaírō “purifico”, cfr. katharós “puro”.


TS filos.
1a. nell’antica religione greca e nella filosofia pitagorica e platonica: purificazione dell’anima
1b. nella "Poetica" di Aristotele: purificazione dell’anima dalle passioni che si verifica in chi assiste a una tragedia
2. CO estens., purificazione, redenzione
3. TS psic. in psicoanalisi: liberazione da tensioni psicologiche attraverso la rievocazione degli eventi che le hanno causate
4. TS med. evacuazione naturale o indotta di cavità organiche
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità