cavalleria

ca|val|le|rìa
s.f.
sec. XIII; dal provenz. cavalaria, der. di cavalier "cavaliere", cfr. fr. chevalerie.


1a. TS st.milit. milizia a cavallo
1b. TS milit. arma dell’esercito moderno dotata di unità corazzate: brigata di cavalleria
2a. TS stor. nel Medioevo, istituzione morale e religiosa basata sull’onore, la fedeltà, la giustizia, a cui appartenevano i cadetti delle famiglie nobili | estens., l’insieme delle norme e dei valori che regolavano tale istituzione | OB estens., ardire, coraggio
2b. OB titolo e dignità di cavaliere | cerimonia di investitura dei cavalieri
3. CO estens., nobiltà di modi, lealtà, coraggio | comportamento cortese, galante, spec. degli uomini nei confronti delle donne: la sua cavalleria è ineccepibile
4. BU fig., scherz., nel gergo della caserma, pulci, pidocchi


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità