cavalletto

ca|val|lét|to
s.m.
av. 1431 nell'accez 6;


CO
1. elemento di sostegno di plance, piani da lavoro, tavole e sim., formato da quattro gambe unite a due a due a forma di V rovesciata e collegate tra loro da una traversa | estens., tavolo, ripiano così formato
2. treppiede usato per sostenere macchine fotografiche, cannocchiali e sim. | treppiede usato dai pittori per sostenere le tele; cavalletto da scultore, piano girevole quadrato con tre o quattro gambe, su cui è poggiata la materia da plasmare; cavalletto da bottaio, banco sul quale l’operaio siede a cavalcioni per lavorare le doghe
3. TS arm. sostegno a treppiede delle mitragliatrici
4. TS tecn. pilone di funivie, seggiovie e sim.
5. TS tecn. => cavallotto
6. TS stor. antico strumento di tortura costituito da un piano su cui si faceva sdraiare la vittima per infliggerle i tormenti o da un cuneo su cui questa era sospesa a cavalcioni
7. OB cumulo di covoni
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità