cavallo

ca|vàl|lo
s.m.
1211; lat. caballu(m) “cavallo da lavoro, cavallo castrato”.


1. FO grande quadrupede domestico, con lunghi arti terminanti in un solo dito protetto da uno spesso zoccolo, testa allungata, criniera e folta coda, largamente diffuso, allevato per vari scopi, spec. come cavalcatura o animale da tiro: montare, andare a cavallo, scendere, smontare da cavallo; cavallo da sella, da tiro, da corsa | TS zool. mammifero erbivoro del genere Equo (Equus caballus)
2a. TS giochi negli scacchi, pezzo che rappresenta in forma stilizzata un cavallo e che si muove ad L ed è l’unico a poter scavalcare un altro pezzo (abbr. C)
2b. TS giochi figura delle carte italiane raffigurante un uomo a cavallo
2c. TS giochi nella roulette, combinazione di due numeri adiacenti su cui si punta contemporaneamente
3. CO parte dei pantaloni, di una calzamaglia e sim., in cui le due gambe sono unite da una cucitura
4. TS sport attrezzo ginnico costituito da una struttura imbottita fissata su quattro gambe, su cui si compiono volteggi e altri esercizi
5. TS stor. antico strumento di tortura, costituito da un cuneo di legno su cui il condannato veniva seduto a cavalcioni
6. CO cavallo vapore: motore da 100 cavalli, quanti cavalli ha la tua auto?
7. BU grossa ondata, cavallone
8. OB spec. al pl., soldato a cavallo
9. TS numism. moneta di rame emessa da Ferdinando I d’Aragona nel 1472, raffigurante sul retro un cavallo
10. TS fal. legno duro, resistente, di colore rossiccio, usato spec. per costruzioni
11. CO gerg., piccolo spacciatore di droga

Polirematiche

a cavallo
loc.agg.inv.
loc. di comando CO
1. loc.agg.inv., di un militare, un poliziotto e sim., dotato di un cavallo per svolgere servizio: carabiniere a cavallo
2. loc. di comando, a cavallo!, ordine di montare in sella
a cavallo di
loc.prep.
CO
1. di traverso su qcs.: sedere a cavallo di un ramo
2. tra: a cavallo di due secoli
andare a cavallo
loc.v.
CO
cavalcare
cambiare cavallo
loc.v.
CO
cercare aiuto o appoggio in una persona diversa da quella cui ci si era rivolti in precedenza per giungere a uno scopo, spec. con calcolo e opportunismo
cavallo a dondolo
loc.s.m.
CO
giocattolo a forma di cavallo più o meno stilizzato, fissato su due assicelle ricurve che ne consentono una leggera oscillazione
cavallo da monta
loc.s.m.
CO
stallone
cavallo di battaglia
loc.s.m.
CO
opera o parte che un artista interpreta particolarmente bene | estens., attività o argomento in cui si è più abili o meglio preparati
cavallo di donna
loc.s.m.
TS giochi
negli scacchi: cavallo che nella disposizione iniziale dei pezzi è sul lato della regina (abbr. CD)
cavallo di Frisia
loc.s.m.
TS milit.
cavalletto avvolto da filo spinato, usato come difesa accessoria nelle fortificazioni o nelle trincee
cavallo di razza
loc.s.m.
CO
c. purosangue | fig., persona che eccelle per le sue qualità in campo professionale, artistico, politico, ecc.
cavallo di re
loc.s.m.
TS giochi
negli scacchi: cavallo che nella disposizione iniziale dei pezzi è sul lato del re (abbr. CR)
cavallo di ritorno
loc.s.m.
1. OB c. di una vettura pubblica che fa ritorno dopo il servizio
2. CO fig., notizia che, dopo un lungo giro, ritorna al luogo da cui aveva avuto diffusione o torna in circolazione dopo essere stata smentita; argomento o disputa già affrontati e riproposti
3. TS st.ling. vocabolo che, dopo essere passato da una lingua ad altre, è introdotto nuovamente nella lingua di origine ma in un’accezione speciale (ad es. l’italiano studio, per indicare ambienti attrezzati per riprese cinematografiche, tratto dall’italianismo angloamericano studio, pl. studios)
cavallo di Troia
loc.s.m. [con riferimento al celebre episodio dell'epica classica secondo cui Troia fu espugnata da un gruppo di Greci nascosti all'interno di un cavallo di legno
introdotto nella città dai Troiani stessi che lo credevano un dono divino]
1. CO persona che agisce occultamente all’interno di un’organizzazione, una comunità o una struttura al fine di danneggiarla favorendo gli avversari
2. TS inform. programma dall’aspetto innocuo come ad es. un gioco o un’utility che nasconde invece un programma distruttivo
cavallo fiscale
loc.s.m.
TS dir.trib.
grandezza convenzionale per la valutazione fiscale della potenza del motore di veicoli o natanti
cavallo vapore
loc.s.m.
TS fis.
unità pratica di misura della potenza meccanica (simb. CV)
cavallo vapore fiscale
loc.s.m.
TS dir.trib.
=> cavallo fiscale
coda di cavallo
loc.s.f.
1. CO acconciatura in cui i capelli, legati dietro la testa con un unico elastico o nastro, ricadono sciolti formando un ciuffo che ricorda la coda di un cavallo
2. TS bot.com. => equiseto
3. TS anat. l’insieme delle radici degli ultimi nervi spinali
da cavallo
loc.agg.inv.
CO
scherz., di farmaco, particolarmente forte o assunto in dosi massicce; di cura, che implica l’uso di medicinali in dosi massicce; di febbre, molto alta.
denti da cavallo
loc.s.m.pl.
CO
denti grossi e sporgenti
due cavalli
loc.s.f.inv.
CO
celebre utilitaria con motore di due cavalli fiscali prodotta dalla Citroën
ferro di cavallo
loc.s.m.
1. CO semicerchio metallico a forma di U applicato agli zoccoli di cavalli, muli, ecc. | a ferro di cavallo, a semicerchio: una piazza a ferro di cavallo
2a. TS zool.com. nome comunemente dato ai pipistrelli dei generi Rhinolophus e Hipposideros, caratteristici per il sistema di appendici membranose attorno alla cavità nasale utilizzate per orientare gli ultrasuoni emessi dalle narici
2b. TS zool.com. serpente del genere Colubro (Coluber hippocrepis) diffuso in Sardegna e nell’isola di Pantelleria
3. TS arald. negli scudi, f. con sei chiodi
ora cavallo
loc.s.f.
TS fis.
potenza lavorativa sviluppata in un’ora da un cavallo vapore
puntare sul cavallo perdente
loc.v.
CO
compiere una scelta svantaggiosa
puntare sul cavallo vincente
loc.v.
CO
compiere una scelta vantaggiosa
sanguisuga dei cavalli
loc.s.f.
TS zool.com.
parassita dei cavalli (Limnatis nilotica) diffuso nelle regioni mediterranee.
testa di cavallo
loc.s.f.
TS tecn.
la piastra che sorregge il tornio, di forma simile alla lira musicale
tram a cavalli
loc.s.m.inv.
CO
mezzo di trasporto pubblico urbano su rotaie e a trazione animale in uso tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.