cavernoso

ca|ver||so
agg.
sec. XIV; dal lat. cavernōsu(m), v. anche caverna.


1. BU pieno di caverne
2. BU profondo o scuro come una caverna
3. CO fig., che risuona cupamente, come se provenisse dal fondo di una caverna: tosse cavernosa; voce cavernosa, dal timbro grave, baritonale, o anche rauca
4. TS anat. di organo o tessuto, caratterizzato da molte cavità in cui può raccogliersi il sangue | TS med. relativo a cavità patologica, spec. di origine tubercolotica, che si forma in un polmone per distruzione del parenchima
5. TS petr. di struttura rocciosa, che presenta molti vuoti prodotti da cause meccaniche, chimiche o fisiche

Polirematiche

arteria cavernosa
loc.s.f.
TS anat.
→ arteria profonda del pene
corpo cavernoso
loc.s.m.
TS anat.
formazione caratterizzata da tessuto a conformazione spugnosa che consente l’irrigidirsi dell’organo cui appartiene: corpo cavernoso dell’uretra, del pene
vene cavernose
loc.s.f.pl.
TS anat.
v. multiple che confluiscono nel plesso pubovescicale e raccolgono il sangue proveniente dai corpi cavernosi del pene
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.