cavillare

ca|vil||re
v.intr., v.tr.
1304-08; dal lat. cavillāri, v. anche cavillo.


CO
1a. v.intr. (avere) sottilizzare in modo eccessivo e pretestuoso riguardo agli argomenti altrui | ricorrere a cavilli
1b. v.intr. (avere) cercare pretesti e falsi motivi per sottrarsi a un obbligo o a una decisione: cavillare per ritardare un pagamento
2. v.intr. (avere) TS ceram. di maioliche e porcellane, rovinarsi a causa del cavillamento
3. v.tr. LE interpretare, criticare in modo sofistico e cavilloso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità