cellula

cèl|lu|la
s.f.
av. 1406; dal lat. cĕllŭla(m), dim. di cella “1camera”; nell’accez. 2 cfr. fr. cellule, dal russo jačeika.


1. FO unità elementare della materia vivente, costituita essenzialmente da un nucleo, dal citoplasma e da altre strutture racchiusi all’interno della membrana cellulare: cellula animale, vegetale
2. CO struttura organizzativa minima dei partiti comunisti o di organizzazioni rivoluzionarie
3a. CO elemento di base costitutivo di una costruzione o di una struttura
3b. TS arch. ciascun vano o gruppo di vani di un edificio, dotato di tutti gli elementi (ad es. impianto elettrico, idraulico, di riscaldamento, servizi igienici ecc.) che ne garantiscono l’autonoma funzionalità
3c. TS aer. l’insieme delle strutture alari di un velivolo
3d. TS mar. scompartimento del doppio fondo degli scafi metallici delle navi
3e. TS elettr. elemento costituitivo di un filtro, formato da un insieme di più impedenze
3f. CO funziona da aggettivogeno: cellula madre, cellula uovo
4. TS meteor. area entro la quale si presentano condizioni di variabilità atmosferica simili
5. TS telecom. => 1cella
6. OB piccola cavità, poro

Polirematiche

cellula adiposa
loc.s.f.
TS biol.
c. del tessuto connettivo quasi completamente piena di globuli adiposi, per cui il citoplasma è ridotto a un sottile involucro e il nucleo è spinto alla periferia
cellula di sicurezza
loc.s.f.
TS autom.
insieme di strutture che preservano l’abitacolo di un’autovettura e i suoi occupanti in caso di urto
cellula fotoelettrica
loc.s.f.
TS elettr.
apparecchio che trasforma le variazioni di intensità luminosa in variazioni di intensità di corrente elettrica, e trova applicazioni spec. in dispositivi ad apertura automatica, in sistemi d’allarme e sim.
cellula fotoelettronica
loc.s.f.
TS elettron.
c. fotoelettrica che si basa sull’effetto fotoelettronico, ossia sull’emissione di elettroni da parte di una superficie colpita da radiazioni elettromagnetiche
cellula germinale
loc.s.f.
TS biol.
c. in cui avviene una doppia divisione del nucleo, al termine della quale le cellule figlie hanno un numero di cromosomi pari alla metà di quello che aveva la cellula madre
cellula sanitaria
loc.s.f.
TS arch.
centrale di un edificio da cui dipendono gli impianti igienici, di riscaldamento ecc.
cellula solare
loc.s.f.
TS elettr.
=> pila solare
cellula spaziale
loc.s.f.
TS arch.
unità minima abitativa di varia destinazione, prefabbricata industrialmente
cellula uovo
loc.s.f.
TS embriol.
=> ovocito.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità