centina

cèn|ti|na
s.f.
av. 1519; etim. sconosciuta.


1a. TS edil., arch. struttura provvisoria spec. di legno per sostenere durante la costruzione archi e volte
1b. TS edil. estens., in pensiline, tettoie o sim., struttura permanente arcuata realizzata in metallo
1c. TS miner. nelle miniere, elemento resistente di forma curvilinea usato per l’armatura delle volte dei cunicoli
2. TS aer. elemento strutturale che forma l’ossatura delle ali
3. TS artig. curvatura data dal falegname o dal fabbro a un elemento in legno o in metallo

Polirematiche

a centina
loc.agg.inv.
TS
loc.avv. TS artig., arred. di mobile o sim., con un profilo arcuato, incurvato: spalliera a centina; sagomare a c.
punto a centina
loc.s.m.
TS artig.
nel ricamo, punto che si esegue per impedire che si sfilino i lembi di una stoffa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità