centralismo

cen|tra||ṣmo
s.m.
1870-72; dal fr. centralisme, der. di central “centrale”.

TS polit.
sistema di governo che tende ad accentrare il potere politico e amministrativo negli organismi centrali dello stato

Polirematiche

centralismo democratico
loc.s.m.
TS polit.
principio proprio dei partiti comunisti, che univa l’accettazione incondizionata delle decisioni prese dagli organi del partito con la teorica democraticità delle elezioni e una larga partecipazione di base.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.