ceppo

cép|po
s.m.
sec. XIII; lat. cĭppu(m) “cippo, colonnetta”, v. anche cippo.

CO - TS
1a. TS bot. parte inferiore di un albero da cui si alza il tronco, si dipartono le radici e nascono nuovi polloni | CO tale parte, rimasta nel terreno quando l’albero viene tagliato
1b. RE grosso pezzo di legno da ardere, ciocco: un ceppo brucia lentamente nel caminetto; sembrare, parere un ceppo, stare, rimanere lì come un ceppo, senza muoversi, irremovibile, o anche sbalordito | CO tosc., per anton., anche con iniz. maiusc., il ciocco benedetto che si brucia la notte di Natale; estens., il Natale stesso; le feste natalizie
1c. CO massiccio blocco di legno che si ricava da un tronco squadrato e levigato, destinato a vari usi, spec. come base su cui tagliare le carni: il ceppo del macellaio; blocco di legno su cui veniva tagliata la testa ai condannati a morte per decapitazione: condannare al ceppo, alla decapitazione
1d. OB fig., persona tarda, lenta nel muoversi o stupida
2. CO fig., origine, principio di una famiglia, di una stirpe, di uno o più popoli, lignaggio: ceppo nobiliare, provenire, discendere da un ceppo comune, appartenere allo stesso ceppo
3. TS antrop. categoria sistematica che include un complesso di razze umane tanto simili da far supporre un antenato comune: ceppo europide, negride
4. TS genet. gruppo di organismi da laboratorio della stessa specie e portatori di caratteri ereditari comuni: ceppo batterico, virale, un ceppo di zanzare resistenti al DDT, selezionare un nuovo ceppo
5. BU nucleo, gruppo in genere: un ceppo di case sparse
6. CO tecn. blocco di legno o di altro materiale facente p di uno strumento, di un meccanismo, ecc. | nell’aratro, p che serve come base | nei freni ad attrito, dispositivo che preme contro la ruota frenandola | TS fal.,mar.,arte,arte nella pialla, blocco di legno in cui è fissato il ferro | TS nell’ancora, trave di legno o ferro fissata perpendicolarmente al fusto | TS nella campana, il mozzo che la tiene sospesa | nella croce, la base che la sostiene
7. CO spec. al pl., grossi arnesi di legno con cui un tempo si bloccavano i piedi ai prigionieri | estens., catene; anche fig.: mettere i ceppi a qcn., asservirlo, sottometterlo; spezzare i ceppi, liberarsi dai ceppi, liberarsi da una tirannia, da una schiavitù
8. TS sport al pl., attrezzi ginnici affini agli appoggi ma di forma piramidale
9. TS st.milit. affusto degli antichi mortai
10. TS petr. roccia sedimentaria composta da ciottoli e cemento arenaceo, formatasi nel Quaternario lungo il corso di alcuni fiumi lombardi: ceppo rustico, fatto di elementi più grossi; ceppo mezzano o gentile, fatto di elementi medi o fini, usato spec. nell’edilizia come materiale di rivestimento
11. OB cassetta per le elemosine | estens., istituto benefico

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.