ceramica

ce||mi|ca
s.f.
1865; dal fr. céramique, dal gr. keramikós “di terra cotta”, der. di kéramos “terra cotta, vaso”, cfr. keramikḗ “mestiere del vasaio”.


AU
1. impasto di acqua e materiali argillosi che viene plasmato, essiccato e quindi cotto a forno: lavorare la ceramica, vasi, piatti di ceramica, rivestimenti in ceramica
2. arte e tecnica del produrre oggetti con tale impasto: ceramica industriale, artistica; un corso di ceramica
3. estens., spec. al pl., vasellame, stoviglie e sim. così prodotti: un servizio di ceramiche, una mostra di ceramiche antiche
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità