ceruleo

ce||le|o
agg., s.m.
av. 1374; dal lat. caerŭlĕu(m), der. di caelum “cielo” con dissimilazione.


1a. agg. CO di colore azzurro chiaro, simile a quello del cielo sereno: occhi cerulei, acque cerulee
1b. agg. BU lett., di qcn., che ha gli occhi azzurri
2. s.m.inv. CO colore azzurro chiaro | TS chim. pigmento di colore azzurro chiaro

Polirematiche

morbo ceruleo
loc.s.m.
TS med.
nome comune di cardiopatie congenite che comportano cianosi | malformazione consistente nella persistenza di un forame nel setto situato fra i due ventricolari cardiaci, per cui il sangue venoso, poco ossigenato, passa direttamente nel ventricolo sinistro e di qui nel circolo generale, a cui solitamente si associa una stenosi dell’arteria polmonare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità