chiavarda

chia|vàr|da
s.f.
av. 1571; der. di chiave con -arda.


1. TS mecc. tipo di bullone costituito da una lunga barra filettata a un’estremità e ingrossata dall’altra, usato per fissare parti di strutture o per ancorarle a una superficie; bullone usato per fissare le stecche di giunzione delle rotaie
2. OB TS arch. tirante costituito da elementi metallici saldati, usato per rinforzare la spinta di un arco, un tetto, o due muri opposti
3. OB grosso chiodo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.