chiedere

chiè|de|re
v.tr. e intr.
1278; lat. quaerĕre, con dissimilazione.


FO
I. v.tr.
I 1a. domandare per avere, ottenere qcs.: chiedere qcs. a qcn., chiedere soldi, un prestito; chiedere un bicchier d’acqua; chiedere in dono, in prestito, in pagamento: richiedere a tale titolo, chiedere un favore, chiedere un colloquio, chiedere un’informazione, un’indicazione, chiedere aiuto
I 1b. domandare per sapere qcs.: chiedere il prezzo di qcs., chiedere quando parte il treno, chiedere se si può entrare | domandare in un’interrogazione: che cosa ti hanno chiesto all’interrogazione?
I 1c. ass., chiedere l’elemosina; pregare per ottenere qcs.: non mi piace chiedere
I 2. pretendere, esigere: che cosa chiedi ancora da me?, non può chiedere di più al suo fisico
I 3. di qcs., richiedere necessariamente: un lavoro che chiede molta concentrazione; le piante chiedono acqua
I 4. desiderare, ricercare: non chiedo altro che un po’ di pace
I 5. voler ottenere come corrispettivo per una merce o per una prestazione offerta: chiede un prezzo troppo alto, quanto chiedete per questo divano?
I 6. OB LE invitare, far venire
II. v.intr. (avere) domandare notizie riguardo qcn. o qcs.: chiedono di te, gli chiesi del suo nuovo lavoro; esprimere il desiderio di parlare con qcn., spec. al telefono

Polirematiche

chiedere commiato
loc.v.
CO
accomiatarsi, congedarsi da qcn.
chiedere conto
loc.v.
CO
richiedere pressantemente una spiegazione, una giustificazione: gli chiese conto del suo operato, mi chiese conto del mio comportamento, gli chiederò conto dei suoi errori
chiedere la mano
loc.v.
CO
da parte dell’uomo, avanzare formale richiesta di matrimonio: ha chiesto la mano di nostra figlia
chiedere la testa
loc.v.
CO
volere la condanna a morte di qcn. | estens., volerne l’eliminazione: il consiglio di amministrazione ha chiesto la testa di quel dirigente
chiedere l’elemosina
loc.v.
CO
mendicare
chiedere licenza
loc.v.
BU
domandare il permesso di fare qcs.
chiedere l’ora
loc.v.
CO
informarsi su che ora è
chiedere ragione
loc.v.
CO
chiedere conto.
chiedere scusa
loc.v.
CO
scusarsi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità