chissà

chis|
avv.
av. 1375; dalla loc. chi sa.


FO
1. esprime dubbio, incertezza: «Vieni?» «C.», chissà, forse tra un’ora avrò finito
2. introduce proposizioni interrogative indirette: chissà se verrà, chissà che cosa pensa di fare, chissà quando torna, chissà perché non è venuto | introduce proposizioni completive: chissà che tu non riesca a partire, chissà che tu possa essere con noi a Natale

Polirematiche

chissà che
loc.pron.indef.inv.
loc.agg.indef.inv. CO loc.pron.indef.inv., indica qcs. di indeterminato, di non ben definito o, anche iron., qcs. di eccessivo, di esagerato: vuole chissà che!, sembrava chissà che e invece era un semplice raffreddore | loc.agg.indef.inv., relativo a qcs. di indeterminato o, anche iron., a qcs. di eccessivo, di esagerato: avrò combinato chissà che pasticcio, credeva di aver acquistato chissà che rarità e invece era una fregatura
chissà chi
loc.pron.indef.inv.
CO
indica una persona indeterminata o sconosciuta o, anche iron., qcn. di scarsa importanza e notorietà: riprenditi i tuoi libri altrimenti andranno in mano a chissà chi, si crede chissà chi
chissà come
loc.avv.
CO
indica un modo imprecisato, non ben definito: si arrangerà chissà come, è riuscito a scappare chissà come
chissà dove
loc.avv.
CO
indica dubbio, incertezza riguardo a un luogo o a una direzione: se ne è andato chissà dove, abita chissà dove
chissà perché
loc.avv.
CO
indica dubbio, incertezza riguardo al motivo o alla causa di qcs.: ha fatto questo chissà perché
chissà quale
loc.agg.indef.
loc.pron.indef. CO loc.agg.indef., chissà che: avrà detto chissà quali sciocchezze | loc.pron.indef., indica qcs. di non ben definito: avrà trovato delle scuse, e chissà quali!
chissà quando
loc.avv.
CO
indica dubbio, incertezza riguardo al tempo entro cui qcs. deve avvenire: finiremo chissà quando
chissà quanto
loc.avv.
CO
indica dubbio, incertezza riguardo alla quantità o all’entità di qcs.: costerà chissà quanto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità