cicatrice

ci|ca|trì|ce
s.f.
av. 1348; dal lat. cicatrīce(m).


AU 

1. AD segno visibile sulla pelle che si crea in seguito alla rimarginazione di una ferita: avere un’evidente cicatrice in faccia, mi è rimasta la cicatrice del taglio | TS med. tessuto fibroso che sostituisce i tessuti normali lesi da traumi o da processi morbosi
2. CO fig., traccia profonda lasciata nell’animo da esperienze dolorose

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità