ciccia

cìc|cia
s.f.
av. 1484; voce di orig. espressiva, cfr. lat. insicium “salsiccia”.


CO
1. fam., carne, polpa di animale macellato; nel linguaggio infantile, carne cucinata | estens., fam., scherz., adipe di una persona: mettere su ciccia, essere un barile di ciccia
2. fam., scherz., spec. come esclamazione per indicare una risposta negativa: «Vieni con noi?» «C.!»; per indicare una possibilità sfumata, un mancato successo o sim.: hai voluto aspettare e adesso ciccia!

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità