cicogna

ci||gna
s.f.
2ª metà XIII sec; lat. cicōnĭa(m), di orig. incerta; nell’accez. 1b cfr. lat. scient. Ciconia.


1a. AD grosso uccello migratore di palude con zampe e becco lunghi di colore rosso che, secondo una tradizione derivata da leggende originarie dei paesi nordici, porta i neonati nelle case
1b. TS ornit. uccello del genere Cicogna | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Ciconidi
2. CO bisarca
3. TS edil. sporgenza semicircolare concava di ferro per sorreggere le grondaie
4. OB macchina per attingere l’acqua dai pozzi
5. OB struttura di sostegno della campana

Polirematiche

arrivare la cicogna
loc.v.
CO
colloq., indica la nascita di un bambino (con riferimento alle leggende nordiche secondo le quali tale uccello porta i neonati nelle case): è arrivata la cicogna!
aspettare la cicogna
loc.v.
CO
essere in attesa di un figlio, con riferimento alle leggende nordiche secondo le quali tale uccello porta i neonati nelle case
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità