cincischiare

cin|ci|schià|re
v.tr. e intr.
av. 1484; lat. *incīsŭlāre, der. di incisus, p.pass. di incidĕre “tagliare”.


1a. v.tr. BU tagliuzzare malamente, rovinare con tagli mal fatti: cincischiare un panno con le forbici
1b. v.tr. CO estens., sgualcire, spiegazzare: cincischiare un abito, cincischiare un fazzoletto con le mani
2. v.tr. BU fig., balbettare, biascicare: cincischiare delle scuse
3. v.intr. (avere) CO perdere tempo senza concludere nulla: smettila di cincischiare!; estens., essere indeciso, incerto: cincischiava, incapace di decidersi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.