cinta

cìn|ta
s.f.
av. 1348; lat. cĭncta(m), femm. di cinctus, p.pass. di cingĕre “cingere”.

CO
1. recinto di mura, fossati o steccati che circonda con funzione difensiva una città, una fortezza e sim.: la cinta intorno al borgo medievale, cinta fortificata | estens., recinzione che delimita abitazioni, giardini, orti e sim.: muro di cinta, la cinta del parco impedisce la visuale
2. perimetro entro il quale si estende una città o un centro abitato; cinta daziaria o doganale: limite del territorio di un comune entro il quale si pagavano i dazi di consumo
3. cintura, cintola: la cinta dei pantaloni
4. TS mar. => 2friso
5. TS arch. => cembra
6. TS arald. bordura diminuita della metà e discosta dai lati dello scudo di uno spazio uguale alla sua larghezza

Polirematiche

cinta senese
loc.s.f.
TS zoot. - TS gastr.
razza di maiali originaria della zona di Siena, caratterizzata dal mantello nero percorso da una tipica  fascia chiara intorno al torace e agli arti inferiori |  la carne di tali animali, pregiata in cucina e  nella produzione di insaccati  
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità