circa

cìr|ca
prep., avv., s.m.inv.
av. 1321; dal lat. cĭrca.


1a. prep. FO relativamente a, intorno a, a proposito di: non so nulla di nuovo circa quell’affare, circa al prezzo ci accorderemo dopo
1b. prep. LE come complemento di luogo, intorno a: volgìensi circa noi le due ghirlande (Dante)
2. avv. FO spec. preposto a numeri, quasi, pressappoco, su per giù: è alto circa un metro e ottanta, sono circa le due, il viaggio dura circa tre ore, bevo circa un litro di latte al giorno; anche posposto al numero: resterò due settimane circa (abbr. c., ca.; simb. ~)
3. s.m.inv. TS fin. tariffa di mediazione che il cliente corrisponde all’agente di cambio

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.