circuire

cir|cu|ì|re
v.tr., v.intr.
av. 1321; dal lat. circuīre, comp. di circum- “intorno, vicino” e īre “andare”.


1. v.tr. CO avvicinare qcn. con lusinghe o con imbrogli, frequentarlo assiduamente per piegarlo alla propria volontà: circuire un pensionato per sottrargli i risparmi; circuire una ragazza, tentare di sedurla, approfittando della sua ingenuità
2. v.tr. LE percorrere un luogo girandovi intorno: si mise a circuir la vigna (Dante) | BU circondare, accerchiare: circuire il nemico
3. v.intr. (avere) OB andare intorno, girare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.