cirillico

ci|rìl|li|co
agg., s.m.
1892; der. di Cirillo, nome del santo (827-869) al quale è attribuita l’invenzione di tale scrittura, con -ico.


CO agg., di carattere o scrittura di alcune lingue slave derivante dall’alfabeto greco maiuscolo: alfabeto cirillico, caratteri cirillici | s.m., tale scrittura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.