cittadinanza

cit|ta|di|nàn|za
s.f.
av. 1321; der. di cittadino con -anza.


AU
1. vincolo di appartenenza di un individuo a uno stato, che comporta un insieme di diritti e doveri: avere, acquistare cittadinanza italiana, perdere la cittadinanza
2. l’insieme degli abitanti di una città: il sindaco fece un appello alla cittadinanza
3. l’appartenenza di un individuo a una città: avere cittadinanza romana, fiorentina

Polirematiche

cittadinanza onoraria
loc.s.f.
CO
diritto, conferito a individui particolarmente meritevoli, di considerarsi cittadini di una città o di uno stato diversi da quelli natali o di residenza.
doppia cittadinanza
loc.s.f.
CO
appartenenza di un individuo a due stati
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.