clamore

cla||re
s.m.
av. 1306; dal lat. clamōre(m), v. anche clamare.


1. CO insieme di grida e di voci confuse di una moltitudine di persone: ci raggiunse il clamore della folla | BU estens., fragore: il clamore del mare
2. CO fig., vivace reazione, scalpore: la notizia destò un vasto clamore
3. OB lamento
4. OB preghiera, invocazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.