classificare

clas|si|fi||re
v.tr.
2ª metà XIV sec; der. di classe con -ificare.


 AU 
1. ripartire, ordinare per classi: classificare i fiori, i vegetali | estens., ricondurre a una categoria, a un tipo generale: una persona difficile da classificare
2. valutare un compito, un elaborato o un allievo attribuendogli un voto, un giudizio
3. TS chim., fis. separare, manualmente o mediante vagli, materiali solidi granulari, per ottenere gruppi formati da elementi di dimensioni omogenee
4. OB canonizzare

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.