climax

clì|max
s.m. e f.inv.
1892; dal lat. tardo clīmax, dal gr. klîmaks propr. “scala”.


1. TS ret. figura retorica che consiste nel disporre vocaboli o concetti in un crescendo di effetti espressivi
2. BU estens., fase culminante, apogeo
3. TS ecol. stadio di sviluppo della vegetazione del territorio che rimane inalterato finché non mutano le condizioni climatiche
4. TS med. non com. => acme
5. TS fisiol. non com. => orgasmo

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.