coacervo

co|a|cèr|vo
s.m.
1925; der. di coacervare.


CO
1a. ammasso, accumulo di materiali
1b. fig., mescolanza, intrico di elementi eterogenei: un coacervo di pensieri, un coacervo di persone
2. TS fin. accumulo degli interessi e dei redditi ai fini dell’imponibile fiscale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.