coccarda

coc|càr|da
s.f.
av. 1713; dal fr. cocarde, dall’ant. coquard “vanitoso”, der. di coq “1gallo”.


1. CO nastro a uno o più colori, increspato o pieghettato e cucito a rosetta, usato come emblema di una nazione, distintivo di un partito politico, di un’associazione e sim. | OB nappa riportante i colori di una casata nobile posta sulla livrea dei servitori e sulla briglia dei cavalli
2. TS petr. massa globulare concentrica di minerali diversi presente, anche in gran numero, in alcune mineralizzazioni idrotermali
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.