cocuzza

co|cùz|za
s.f., inter.
av. 1313; lat. tardo cucūtĭa(m), nome di un tipo di frutto, di orig. incerta, v. anche zucca.


CO
1. s.f., zucca | fig., scherz., testa: che ti frulla per la cocuzza?
2. s.f., fig., scherz., spec. al pl., soldi, denaro: costa un sacco di cocuzze
3. s.f. RE merid., persona sciocca, zuccone
4. inter. BU spec. al pl., per esprimere stupore, meraviglia e sim.: cocuzze!
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.