1codardo

co|dàr|do
agg., s.m.
ca. 1274; dal fr. ant. couard, der. dell’ant. cou “coda”, forse con rif. al falco che tiene la coda bassa e quindi non adatto alla caccia.


CO
1. agg., s.m., che, chi si sottrae all’adempimento del proprio dovere in una circostanza di pericolo: scappando davanti al nemico si è comportato da codardo
2. agg., che manifesta o nasce da codardia o viltà: un comportamento codardo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.