codice

|di|ce
s.m.
ca. 1325; dal lat. cōdĭce(m).

FO
1. TS filol., paleograf. libro manoscritto, in contrapposizione al libro a stampa (abbr. cod.): codice cartaceo, membranaceo, codice autografo, codice miscellaneo, codice mutilo
2. TS dir. raccolta organica e sistematica di leggi e norme che regolano ufficialmente un ramo del diritto o una certa materia (abbr. c., C., cod.) | AU per anton., codice penale | estens., insieme di norme o consuetudini che tradizionalmente regolano un’attività o un comportamento: codice della cortesia, del galateo, morale
3a. TS ling., semiol. insieme dei segni e delle norme relative al loro uso che regolano la comunicazione: codice gestuale, codice semaforico; codice linguistico, una lingua vista nel suo aspetto più formale e regolato
3b. CO sistema convenzionale in cui a lettere, numeri, parole o altri simboli sono assegnati dei significati arbitrari, impiegato nella trasmissione di messaggi con esigenze di brevità o di segretezza | testo o tabella che raccoglie i simboli e le norme che regolano tale sistema
3c. TS inform. ogni sistema su computer in grado di tradurre informazioni in dati da elaborare o istruzioni da eseguire: codice a 8, 12 bit; la rappresentazione di caratteri così ottenuta: codice numerico
3d. TS stat. valore sostituito da una modalità qualitativa

Polirematiche

codice a barre
loc.s.m.
CO
c. formato da linee verticali interpretabile da un lettore ottico, usato spec. sulle confezioni di prodotti commerciali
codice a ridondanza
loc.s.m.
TS inform.
sistema di codifica che utilizza più bit del necessario per ridurre le possibilità di errore
codice alfanumerico
loc.s.m.
TS inform.
c. costituito dalla combinazione di lettere e numeri arabi
codice binario
loc.s.m.
TS inform.
=> codice di macchina
codice cavalleresco
loc.s.m.
TS stor.
1. nel Medioevo, l’insieme delle regole di condotta del cavaliere ideale
2. l’insieme delle norme dei duelli d’onore
codice civile
loc.s.m.
TS dir.
l’insieme delle leggi sui rapporti privati in sei libri (abbr. cod. civ., c.c.)
codice della strada
loc.s.m.
CO
l’insieme delle norme che regolano la circolazione stradale (abbr. C.d.S.)
codice di, della navigazione
loc.s.m.
TS dir.
l’insieme delle leggi inerenti la navigazione e il volo (abbr. C.N.)
codice di avviamento postale
loc.s.m.
CO
numero di cinque cifre che, scritto su buste o cartoline, identifica univocamente una località (sigla CAP)
codice di commercio
loc.s.m.
TS st.dir.
raccolta di norme sui rapporti commerciali, ora inserita nel codice civile (abbr. c.c., cod. comm.)
codice di diritto canonico
loc.s.m.
TS dir.
l’insieme delle leggi della Chiesa cattolica (abbr. cod. dir. can.)
codice di macchina
loc.s.m.
TS inform.
programma espresso in linguaggio macchina
codice di procedura civile
loc.s.m.
TS dir.
l’insieme delle leggi che disciplinano lo svolgimento dei processi civili (abbr. cod. proc. civ., sigla CPC)
codice di procedura penale
loc.s.m.
TS dir.
l’insieme delle leggi che disciplinano lo svolgimento dei processi penali (abbr. cod. proc. pen., sigla CPP)
codice di riconoscimento
loc.s.m.
TS inform.
c. per accedere a banche dati, reti di telecomunicazione e sim.
codice diplomatico
loc.s.m.
BU
raccolta sistematica di documenti relativo a una città, un ente, un personaggio, ecc.
codice fiscale
loc.s.m.
CO
stringa di lettere e numeri intestata a ciascun contribuente, da indicarsi in ogni atto rilevante per la situazione contributiva del cittadino (abbr. c.f.)
codice genetico
loc.s.m.
TS genet.
=> genotipo
codice internazionale dei segnali
loc.s.m.
TS mar.
l’insieme delle norme per le segnalazioni con bandiere, segnali luminosi, acustici ecc., utilizzate nei messaggi tra navi o tra navi e stazioni a terra
codice penale
loc.s.m.
TS dir.
l’insieme delle leggi sul diritto penale (abbr. cod. pen., sigla CP)
codice penale militare di guerra
loc.s.m.
TS dir.
l'insieme delle leggi su reati compiuti in tempo di guerra contro l'autorità o l'amministrazione militare e passibili di punizioni più severe
codice penale militare di pace
loc.s.m.
TS dir.
l'insieme delle leggi su reati imputabili in tempo di pace a individui soggetti all'autorità o all'amministrazione militare
codice telegrafico
loc.s.m.
TS telecom.
l’insieme delle combinazioni di impulsi di corrente, corrispondenti a lettere, cifre e segni della scrittura ordinaria, costituenti i segnali telegrafici
commutazione di codice
loc.s.f.
TS ling.
passaggio da un registro a un altro | in soggetti bilingui, passaggio da una lingua a un’altra
conversione di codice
loc.s.f.
TS elettron.
=> transcodificazione
convertitore di codice
loc.s.m.
TS inform.
=> transcodificatore
famiglia di codici
loc.s.f.
TS filol.
serie di manoscritti che derivano da un archetipo comune
in codice
loc.agg.inv.
loc.avv. CO
1. loc.agg.inv., cifrato: messaggio in codice
2. loc.avv., usando un codice segreto: trasmettere in codice
parlare in codice
loc.v.
CO
p. per allusioni, in modo da farsi intendere solo da quei pochi che sono in grado di cogliere le allusioni fatte
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.