collegare

col|le||re
v.tr. e intr.
1312; dal lat. colligāre, v. anche legare.

FO
AU (io collégo, collègo)
1. v.tr. , unire, congiungere: collegare due cavi | allacciare un impianto, un apparecchio e sim. a un sistema centrale: collegare un telefono, collegare il computer a un modem | mettere in comunicazione, spec. mediante strade, mezzi di trasporto ecc.: il nuovo tram collega direttamente la cintura al centro città, l’autostrada collega i due capoluoghi, un traghetto collega l’isola al continente
2. v.tr. , fig., connettere, coordinare: collegare le frasi all’interno di un discorso | mettere in relazione: collegare due fatti
3. v.intr. BU (avere) essere connesso; concordare: l’introduzione del tema non collega con lo svolgimento
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.