coltivatore

col|ti|va||re
agg., s.m.
1ª metà XIV sec;


CO
1. agg., che è dedito all’agricoltura: un popolo coltivatore, una famiglia coltivatrice
2. s.m., chi coltiva la terra, agricoltore: i piccoli coltivatori, i coltivatori chiedono la revisione dei contratti agrari; chi si dedica a una particolare coltivazione: coltivatore di cotone, di caffè | BU fig., cultore di una materia, di una disciplina, ecc.
3. s.m. TS agr. macchina che smuove e rinnova gli strati superficiali del terreno

Polirematiche

coltivatore diretto
loc.s.m.
CO
piccolo imprenditore agricolo che coltiva un fondo di sua proprietà o di proprietà altrui con il lavoro proprio e della propria famiglia e che può commercializzare in proprio frutta, verdura, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.