comedone

co|me||ne, co||do|ne
s.m.
av. 1730; dal lat. comedōne(m) “mangione” poi “verme che divora i cadaveri”, der. di comedĕre “1mangiare”; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Comedo, -onis.


1. TS med. deposito di grasso che si forma sulla pelle a causa dell’ostruzione di una ghiandola sebacea e si presenta come un punto scuro
2. TS entom. insetto del genere Comedone, parassita delle larve dei Lepidotteri | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Calcididi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.