comico

|mi|co
agg., s.m.
av. 1321; dal lat. cōmĭcu(m), dal gr. kōmikós "comico", der. di kômos "festa".


AU 
1. agg., che è proprio della commedia: genere comico, scrittore comico, teatro comico
2. agg., che provoca il riso, buffo, ridicolo: situazione comica, film comico
3. s.m., attore specializzato in parti comiche | nel Medioevo e nel Rinascimento, attore generico e poi di commedie
4. s.m. CO scrittore di commedie
5. s.m. CO solo sing., comicità: non avere il senso del comico
6. s.m. TS lett. solo sing., il genere letterario della commedia


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.