comma

còm|ma
s.m.
av. 1604; dal lat. cŏmma nt., dal gr. kómma propr. “frammento, pezzetto”, der. di kóptō “io taglio”.

AU
1. TS dir. ogni singola parte, graficamente distinta da un capo, di un articolo di legge, di un regolamento, di un contratto o di un altro documento redatto in articoli (abbr. c.)
2. TS mus. differenza minima di frequenza tra due suoni di altezza quasi uguale, calcolabile in un nono o in un decimo di tono
3. TS ret. nella retorica classica e medievale, suddivisione del colon
4. TS gramm. nel sistema di interpunzione antico, segno corrispondente all’odierna virgola | la pausa corrispondente
5. TS paleograf. segno caratteristico usato nei documenti come indicazione della fine del testo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità