commensale

com|men||le
s.m. e f., agg.
av. 1396; dal lat. mediev. commensāle(m), v. anche 1mensa.


1. s.m. e f. CO spec. in banchetti e in cerimonie ufficiali, chi siede con altri alla medesima tavola: al pranzo di ieri c’erano più di cento commensali
2. agg. TS biol. di organismo, che vive in regime di commensalismo; anche s.m.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.