commissariare

com|mis|sa|rià|re
v.tr.
1981;


TS burocr.
1. di una struttura locale di un partito, sostituire gli organi eletti dagli iscritti con un commissario designato dalla direzione generale
2. in un’azienda privata o in un ente pubblico, preporre all’ammistrazione un commissario in luogo dei regolari organi direttivi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.