commutazione

com|mu|ta|zió|ne
s.f.
av. 1332; dal lat. commutatiōne(m), v. anche commutare.


1. CO il commutare e il suo risultato: commutazione di una pena
2. TS elettr. => inversione di corrente
3. TS telev. nella tecnica di regia televisiva, montaggio dei programmi per mezzo di un commutatore
4. TS ling. procedimento in base al quale all’interno di una parola si sostituisce un fonema con un altro, in modo da ottenere un’altra parola

Polirematiche

commutazione di codice
loc.s.f.
TS ling.
passaggio da un registro a un altro | in soggetti bilingui, passaggio da una lingua a un’altra
commutazione elettronica
loc.s.f.
TS elettr.
1. in una rete elettrica o in un sistema di macchine e apparecchiature, variazione nella distribuzione delle correnti, ottenuta mediante dispositivi a semiconduttore funzionanti da interrutori
2. passaggio dallo stato di conduzione a quello di interdizione o viceversa
commutazione telefonica
loc.s.f.
TS telecom.
insieme di operazioni atte a stabilire una comunicazione telefonica tra due utenti.
forcella di commutazione
loc.s.f.
TS telecom.
→ gancio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.