compensare

com|pen||re
v.tr.
av. 1321; dal lat. compĕnsāre “uguagliare nel peso”, comp. di con- “assieme, con” e pensāre “pesare”.


AU
1. retribuire, pagare: è stato compensato per il servizio prestato, compensare un lavoro, una prestazione, compensare con una buona mancia
2. estens., risarcire, indennizzare: sono stati compensati dei danni subiti
3. fig., ricompensare, ripagare: questo successo mi compensa di tante delusioni, compensare la bontà di qcn., compensare un favore
4. stabilire una situazione di equilibrio, bilanciare: nuovi guadagni compenseranno queste perdite, la bellezza del film ci ha compensato della lunga attesa, compensare con gli occhiali un difetto della vista
5. TS sport, ass. nelle immersioni subacquee: eseguire una compensazione
6. TS med. ovviare ad uno stato patologico con idonee misure riequilibratrici (ad es. trattare un edema polmonare acuto con un salasso)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.