competenza

com|pe|tèn|za
s.f.
1673; dal lat. tardo competĕntĭa(m), v. anche competere; nell'accez. 5 cfr. ingl. competence.

AU
CO 1. l’essere competente; capacità ed esperienza in un determinato campo, in una determinata attività: competenza in materia, ha molta competenza in matematica, è un avvocato di grande competenza
2. TS dir., burocr. potere di emanare atti giuridici: la competenza del tribunale, del parlamento, del prefetto | ambito d’azione di un organo giurisdizionale o amministrativo: questa causa rientra sotto la competenza del foro di Torino
3. CO estens., pertinenza: la faccenda non è di mia competenza | sfera d’azione: questo non rientra nella competenza del nostro ufficio | spec. al pl., compito, funzione: queste sono le competenze del capo
4. CO spec. al pl., quanto compete, compenso, onorario: le competenze del medico, del notaio
5. TS ling. nella terminologia chomskyana: insieme delle conoscenze e delle regole grammaticali e linguistiche che permettono al parlante di comprendere (c. passiva) e formare (c. attiva) un numero infinito di nuove frasi; sapere linguistico | in glottodidattica, sociolinguistica, linguistica testuale: capacità di servirsi di una determinata parte o di un determinato aspetto della lingua: competenza lessicale, sintattica, testuale
6a. TS embriol. capacità di un’area embrionale di dare origine a un determinato organo
6b. TS biol. capacità di un organismo o di un organo di svolgere le proprie funzioni
7. TS med. integrità funzionale delle valvole cardiache
8a. TS geol. capacità di una corrente di trasportare detriti rocciosi
8b. TS geol. tendenza di una roccia a fratturarsi piuttosto che a deformarsi plasticamente in seguito a sollecitazioni meccaniche
9. RE tosc., gara, competizione; mettersi, stare a competenza con qcn., competere, gareggiare con lui | non c’è competenza, non c’è paragone
10. BU persona molto competente

Polirematiche

attribuzione per competenza
loc.s.f.
TS econ.
a. di un’uscita o di un’entrata al periodo contabile a cui si riferiscono, anche se non sono ancora state effettivamente pagate o incassate.
conflitto di competenza
loc.s.m.
TS dir.
situazione giuridica in cui due giudici possono ritenersi egualmente qualificati per la decisione di una stessa controversia
uscita di competenza
loc.s.f.
TS econ.
spesa fissa in un dato periodo amministrativo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità