completare

com|ple||re
v.tr.
1798; der. di completo con 1-are, cfr. fr. compléter.


 AU 
1. rendere completo aggiungendo ciò che manca: completare una collezione
2. finire, portare a termine: completare un lavoro, una ricerca; per completare l’opera: iron., con riferimento a un evento negativo o a un danno che si aggiunga ad altri: per completare l’opera si è messo a piovere, per completare l’opera ha perso le chiavi di casa

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.