comprendere

com|prèn|de|re
v.tr.
av. 1294; dal lat. comprehendĕre, v. anche prendere.


FO
1a. inserire, includere in un insieme, in una categoria: nelle spese del viaggio devi comprendere anche il costo dell’autostrada; in costruzioni assolute: verranno tutti, compresi Anna e Mario
1b. di qcs., contenere in sé: il testo comprende un’ampia sezione bibliografica; in costruzioni assolute: sono centomila lire al giorno, tutto compreso
2a. capire, intendere: comprendere la lezione, un discorso, una spiegazione, cosa facile, difficile da comprendere, cercare, sforzarsi di comprendere, comprendere che cosa è successo, comprendere il perché di qcs.; compresi che si stava annoiando
2b. LE percepire con i sensi: la forma general di paradiso | già tutta mio sguardo avea compresa (Dante)
3. CO estens., scusare, perdonare: cerca di comprenderlo, parla così perché è nervoso
4. OB spec. di sentimento, prendere, invadere, sopraffare | di epidemia, malattia e sim., colpire
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.