comunicante

co|mu|ni|càn|te
p.pres., agg., s.m. e f.

1. p.pres. => comunicare
2. agg. CO che comunica, che è in comunicazione: camera comunicante col bagno, ambienti comunicanti
3. agg. TS econ. di mercati nei quali il reciproco passaggio di beni, di capitali e di uomini avviene senza incontrare ostacoli
4. agg. TS anat. di struttura, che ne collega altre appartenenti allo stesso apparato o sistema: arterie, nervi, organi comunicanti
5. s.m. TS relig. sacerdote che amministra la comunione
6. s.m. e f. OB comunicando

Polirematiche

vasi comunicanti
loc.s.m.pl.
TS fis.
principio in base al quale, dato un sistema di recipienti intercomunicanti, se la pressione che agisce sulle superfici libere dei liquidi in essi contenuti è la stessa e i liquidi hanno lo stesso peso specifico, questi si portano alla medesima altezza nei diversi recipienti, mentre, se i loro pesi specifici sono diversi, le altezze da essi raggiunte sono inversamente proporzionali a tali pesi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.