concentrare

con|cen|trà|re
v.tr.
sec. XVI; der. di centro con con- e 1-are.

FO
1. raccogliere, ammassare in un luogo, riunire: concentrare le truppe in pianura, concentrare i profughi nell’ospedale
2. fig., indirizzare l’attenzione, le proprie energie mentali, su uno scopo, su un argomento prefissato: concentrare le energie, le idee, l’attenzione, il pensiero, gli sforzi
3. TS chim. condensare, ridurre di volume | TS chim. aumentare la quantità di una sostanza disciolta in una soluzione
4. TS fisiol. eliminare per via renale varie sostanze, anche con scarsa quantità di liquido
5. CO fam., condensare, addensare: concentrare il sugo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.