conclusivo

con|clu|ṣì|vo
agg.
av. 1442; dal lat. tardo conclusīvu(m), v. anche concludere.


CO che conclude, che ha la funzione di concludere, che costituisce la conclusione: intervento conclusivo, la parte conclusiva di un discorso

Polirematiche

congiunzione conclusiva
loc.s.f.
TS gramm.
quella che introduce una proposizione che esprime la conseguenza, la conclusione di quanto espresso nelle proposizioni precedenti
proposizione conclusiva
loc.s.f.
TS ling.
p. subordinata che esprime una circostanza malgrado la quale avviene ugualmente quanto è detto nella proposizione reggente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.