1concorso

con|cór|so
s.m.
in. XIV sec.; dal lat. concŭrsu(m), acc. di concursus, -us, der. di concurrĕre "concorrere".


AU 
1. il concorrere, l’affluire di più persone in un posto: scarso concorso di pubblico
2. partecipazione, collaborazione: concorso alle spese, con il concorso di molti sostenitori
3. forma di selezione indetta dallo Stato o da un ente privato per assegnare impieghi, appalti, premi, titoli, ecc.: vincere, bandire un concorso, concorso di bellezza
4. TS sport competizione individuale o a squadre: concorso ippico
5. concomitanza, coincidenza di più fattori o elementi che cooperano per determinare un fatto, una circostanza: concorso di cause, , di disgrazie, di circostanze
6. TS dir. partecipazione insieme ad altri


Polirematiche

concorso a cattedra
loc.s.m.
TS scol.
c. per assegnare le cattedre scolastiche o universitarie
concorso a premi
loc.s.m.
CO
c. in cui vengono assegnati premi
concorso di colpa
loc.s.m.
TS dir.
responsabilità parziale di un danno riconosciuta anche alla parte lesa
concorso interno
loc.s.m.
TS burocr.
c. riservato a coloro che già lavorano per l’ente che lo ha indetto.
fuori concorso
loc.agg.inv.
CO
di opera d’arte, film, libro ecc., che viene presentato pubblicamente a un concorso ma non partecipa alla competizione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.