condimento

con|di|mén|to
s.m.
av. 1294; lat. condimĕntu(m), v. anche condire.

AD
1. sostanza, o insieme di sostanze, che serve per condire i cibi, ad es. olio, spezie, erbe: un condimento gustoso, piccante
2. fig., ciò che rende più gradevole una cosa: le risate sono il miglior condimento della vita
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.